Nintendo preoccupata dal taglio al prezzo del 3DS: potrebbe influenzare le vendite di Wii U

Il recente e massiccio taglio al prezzo del 3DS potrebbe allontanare i giocatori dall’acquistare il Wii U. Queste le preoccupazioni che in questi giorni aleggiano negli uffici Nintendo. A dar loro voce ci pensa lo stesso presidente della compagnia, Satoru Iwata, che in una riunione con gli investitori ha espresso tali timori.

Wii U - Wiimote

Per quanto riguarda il Wii U, ciò su cui dobbiamo essere molto cauti riguarda il calo dei prezzi che potrebbe danneggiare la fiducia dei nostri clienti che hanno acquistato un Nintendo 3DS subito dopo il lancio. Mi sento molto responsabile per questa situazione. La nostra decisione di tagliare così presto il prezzo della console potrebbe avere come effetto collaterale che al momento del lancio del Wii U le persone potrebbero pensare che il prezzo potrebbe calare di lì a poco e potrebbero quindi ritardare il loro acquisto. Ciononostante abbiamo deciso di effettuare questo taglio poiché consideriamo la scelta come strettamente necessaria.  Sarà molto importante per noi fare il possibile per recuperare la fiducia dei consumatori prima del lancio della nuova console.

Satoru Iwata

Non c’è alcun dubbio che i timori di Nintendo siano fondati. È tuttavia ammirevole constatare la sincerità con cui il presidente dell’azienda si rivolge ai propri investitori e clienti.

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

20 Responses to Nintendo preoccupata dal taglio al prezzo del 3DS: potrebbe influenzare le vendite di Wii U

  1. garos says:

    è commovente la bontà di quest’uomo, si è anche dimezzato lo stipendio personalmente! c’è chi dovrebbe farlo anche da noi :D

  2. Simon says:

    bravo Iwata, dubbio piú che legittimo. Sicuramente un prezzo interessante per la console e qualche titolo al lancio di forte richiamo dovrebbero aiutare, peró penso che chi si aspetterá un cut price dopo qualche mese aspetterá lo stesso.

  3. Antopit says:

    Presente!!!eccomi,uno dei polli che ha comprato il 3DS sl d1 (anzi d2 per essere corretti)…stessa cosa volevo fare con WiiU ma dopo questa “batosta” col 3DS con questo brusco calo di prezzo col cavolo che lo acquisto al d1!aspetterò come minimo sei mesi se non di più.

  4. serpex says:

    Bah, non capisco, in fondo il taglio l’hanno voluto loro e ne parla come se fosse stato un qualcosa venuto dall’esterno. Comunque una soluzione c’è ovvero mettere il wiiU a basso prezzo fin da subito :)

  5. destiny64 says:

    bene!!! speriamo che questa preoccupazione porterà il prezzo della WiiU a 250euro al lancio.
    se costa di più non la prendo!!! almeno finchè non calerà.

  6. Gabro says:

    In pratica si creano problemi da solo. Fico. Iwata sta creando il suo “Dark Link”

  7. destiny64 says:

    e da una vita che commette errori iwata.

    • Alessandro Costantino says:

      Certo, errori che prendono il nome di DS e Wii… nonostante ammetta i propri errori c’è ancora chi non riesce a riconoscere i suoi meriti…

    • destiny64 says:

      di errori ne ha fatti alle, pur avendo fatto un’ottimo lavoro per quanto riguarda le vendite. e giunta l’ora di mettere miyamoto a capo di tutto, e come vice iwata.

    • deveroos says:

      Miyamoto è un game design, non un manager.
      Che errori ha fatto Iwata in Nintendo, per curiosità?

    • destiny64 says:

      miyamoto e da qualche anno che non preme più un tasto.

  8. Obscuria says:

    Io la compro lo stesso la wii U <.<

  9. bariok says:

    Mia al day one senza la minima minimissima minimississima ombra di dubbbbbio!!! Iwata è un Gran Presidente! Nonostante le vendite gli diano ragione e soddisfazione, riconosce e riesce ad ammettere sempre i suoi errori, non è da tutti!

  10. rissomarco says:

    Anche se non è da me credo proprio che questa volta attenderò ad acquistare il WiiU. La mossa del taglio prezzi del 3ds NON mi è piaciuta molto, anche se apprezzo il regalo dei giochi come ho apprezzato il welcome back di Sony.
    Vedremo il prezzo al lancio e si vedrà!

  11. Nico97 says:

    Comprerò Wii U solo quando abbasseranno molto di prezzo, o con un’offerta(non voglio pagare più di 150 euro per una console nintendo da ora in poi… e come si è visto… comprare al lancio non convine quasi per niente…

  12. lucio1972 says:

    Strettamente necessaria… certo, per non far fallire la 3DS dopo nemmeno 6 mesi dal lancio !!! D’altronde tutti sapevano che la line up era ridicola, tutti tranne Iwata. Il prezzo, poi, davvero scandaloso, e anche questo lo sapevano un pò tutti. Io ho aspettato ed ora a settembre ottobre lo prendo, in concomitanza con le uscite Nintendo.

    • rissomarco says:

      Ti ha guidato il buonsenso, che spero guidi anche me d’ora in poi….