*/ ?> Anteprima di New Love Plus: la fidanzata virtuale più reale che c’è! - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Anteprima: New Love Plus: la fidanzata virtuale più reale che c’è!

Il fenomeno Love Plus è difficile da comprendere non vivendo nel Paese del Sol Levante; il genere dei dating-sim, i cosiddetti simulatori d’appuntamento, ha impazzato negli anni Novanta, con serie celebri come Tokimeki Memorial e Sentimental Graffiti, ed è generalmente riconosciuto come un marchio tipico del settore videoludico giapponese, difficilmente commerciabile al di fuori dei confini nazionali poiché strettamente legato alla cultura locale.
Dopo un calo di popolarità nel corso degli ultimi anni, i dating-sim hanno ritrovato di recente una certa vitalità grazie a progetti multimediali come il videogioco per PSP dedicato alle idol del momento, le AKB-48, ma soprattutto a Love Plus, serie nata nel 2009 in casa Konami e pensata appositamente per sfruttare ogni singola caratteristica del DS.

New Love Plus Girls

Love Plus ha portato l’interattività videogiocatore-ragazza virtuale verso nuove vette, attraverso un sistema di gioco particolarmente realistico, che oltre al corteggiamento (la fase più esplorata dal genere) prevedeva anche il mantenimento della relazione sentimentale una volta raggiunto il cuore dell’amata; una serie di furbe iniziative ha portato il gioco a godere di una popolarità incredibile e di un’attenzione mediatica senza precedenti: tra gli episodi più clamorosi, la notizia del matrimonio tra un videogiocatore (nickname: SAL 9000) e la sua fidanzata virtuale, con rituale annesso, fece il giro del mondo.

Dopo un’espansione uscita lo scorso anno sempre su DS dal nome Love Plus+, Konami ha deciso di portare il brand sulla nuova console portatile Nintendo, annunciando Project Love Plus durante la conferenza settembrina di Nintendo, ma rilasciando poche informazioni a riguardo.
Con un’uscita prevista per l’Autunno 2011 (in Giappone, ovviamente), la compagnia giapponese ha deciso di togliere il riserbo sul progetto ed ha iniziato la campagna mediatica relativa a questo nuovo capitolo del dating-sim che in termini di vendite è riuscito a battere la storica serie (sempre Konami) di Tokimeki Memorial (ben 250.000 copie per il primo episodio contro le appena 70.000 copie del quarto Tokimeki): un’anteprima di ben 7 pagine sul nuovo numero di Famitsu ci svela così una serie di informazioni decisamente interessanti.

Innanzitutto, il titolo: New Love Plus, al fine di rimarcare la novità dell’episodio per 3DS, a differenza del mero aggiornamento Love Plus+; infatti, tutte le aree presenti in precedenza sono state ridisegnate, tenendo conto del tempo trascorso (gli anni passano anche nel mondo virtuale, d’altronde!), e nuove location saranno inserite, grazie alla capienza del nuovo supporto.
Come già citato, il gioco uscirà in Autunno e per questo motivo, le tre ragazze protagoniste (ormai veri e propri brand utilizzati per una serie infinita di oggetti di merchandising legati la gioco) indosseranno abiti un po’ più pesanti del solito, o perlomeno è questo che mostrano le prime immagini rilasciate per il magazine nipponico, insieme ad un enorme quantitativo di accessori e vestiti disponibili immediatamente o sbloccabili nel corso del gioco.

Il supporto del 3D è assicurato, ma non sarà possibile usufruirne se si deciderà di tenere la console a libro; un’altra caratteristica del 3DS che sarà ben sfruttata è la telecamera: con il Boyfriend Lock, il riconoscimento facciale del possessore della console eviterà ad estranei di poter interagire con la propria ragazza, che in tal caso si altererà chiedendo chi è il nuovo videogiocatore; il produttore Akari Uchida conferma che questo meccanismo sarà piuttosto potente, e permetterà il riconoscimento anche se si indosseranno degli occhiali od un cappello.

New Love Plus Nintendo 3DS

Ovviamente, il supporto del microfono e del touch screen non mancheranno; inoltre, dai capitoli precedenti per DS e dai cabinati per sale giochi (sì, Love Plus è anche apparso sotto questa forma) si potranno importare i salvataggi, nonostante non sia del tutto chiaro come questo avverrà.
Altre novità riguardano l’introduzione degli effetti climatici, la possibilità di spostarsi in bicicletta tra le varie ambientazioni, ed il multiplayer locale fino a 3 giocatori (proprio come il numero di ragazze selezionabili), in una sorta di appuntamenti a 4 o a 6 con gli amici e le rispettive fidanzate.

Konami però si è spinta oltre: una modalità interessante che sarà presente in New Love Plus è la Girl Introduction Mode, ovvero la presentazione della fidanzata virtuale ai propri genitori (reali); probabile quindi l’inserimento di una modalità opposta, in cui la ragazza di poligoni presenterà i suoi famigliari. Il livello di interattività che si sta cercando di raggiungere con questo videogioco ha sicuramente dell’incredibile ma non è finita qui: la casa di Metal Gear e Pro Evolution Soccer sta lavorando ad una meccanica di gioco insieme a Nintendo stessa che, parole del vice produttore Akihiro Ishihara, sbalordirà i videogiocatori.

L’attesa intorno a New Love Plus è già altissima presso gli otaku giapponesi, mentre noi occidentali stiamo a guardare gli sviluppi di questa serie che difficilmente sbarcherà sui lidi europei.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Pingback: Tutti gli annunci della conferenza Nintendo del 13 settembre dedicata al 3DS! - Wii Italia

  2. Rispondi

    [...] LOVE PLUS Il fenomeno Love Plus si prepara ad imperversare (di nuovo!) nelle classifiche dall’8 dicembre prossimo, data [...]


  3. Pingback: New Love Plus +: Konami annuncia tre 3DS XL in edizione speciale - 3DS Italia

  4. Rispondi

    [...] a sposarsi con la partner del gioco. Aggiungendo sempre più modalità e modi per interagire, Konami portò la serie su 3DS con New Love Plus; oltre alla realtà aumentata, vi era anche il riconoscimento facciale. [...]



Potrebbe interessarti anche...