L’atto finale di Wonder Boy pronto per essere rilasciato sulla Virtual Console?

Secondo la Australian Classification Board - autorità atta a giudicare i contenuti di film e videogiochi al fine di classificarli secondo un sistema di rating del tutto simile al PEGI europeo – il capitolo finale, inedito in Occidente, di Wonder Boy è pronto per la pubblicazione sulla Virtual Console.

Rilasciato da SEGA per Mega Drive nel lontano 1994, Monster World IV rimane a conti fatti un godibile platform a scorrimento orizzontale, come d’altronde la serie dalla quale è stato tratto (tuttora ci sono disquisizioni sulla relazione che intercorre tra Wonder Boy e Monster World, considerate ora serie parallele, ora l’una derivativa dell’altra) con alcuni elementi ruolistici à la Castlevania ed una colonna sonora di tutto rispetto.

Stando a quanto scritto sul sito dell’ACB, la versione rilasciata sui territori PAL sarà quella originale, presumibilmente non tradotta: un vero peccato, considerati gli anni che ci ha messo per arrivare.