*/ ?> Recensione di Super Mario Galaxy 2 (Wii) - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Super Mario Galaxy 2: la recensione

C’era una volta un grande gioco…

Super Mario Galaxy ha segnato una generazione, inutile girarci attorno.
Apprezzato persino dai tanti denigratori da forum del Wii, elogiato persino dalla restìa stampa specializzata, osannato dai fan Nintendo, si è posto come un vero punto di riferimento.
Per chi? Per cosa? Un po’ per tutto e tutti.

Super Mario Galaxy 1 per Nintendo Wii

Pietra angolare del genere platform: nessun platform potrà esimersi in futuro da un confronto (impari? impietoso?) con Super Mario Galaxy; summa estetica globale: nonostante l’hardware sia il più povero della generazione, l’ispirazione artistica e la capacità progettuale sono talmente elevate che il titolo non solo non sfigura davanti a fratelli più “grandi”, ma sotto alcuni punti di vista si erge anche al di sopra di loro; ispirazione ludica ai massimi livelli: in annate di grafica e online, il recupero degli stilemi di gioco propriamente detti reinterpreta con classe sopraffina vent’anni di storia del videogame riproponendoli con chiavi di letture fresche e inedite.

Un masterpiece, insomma.
[adsense]

More of the same…

mario_yoshiGaudio e tripudio alla presentazione, quindi, del suo seguito diretto, ma anche preoccupazione.

Quel che di Galaxy aveva stupito era il senso di meraviglia che riusciva a trasmettere a ogni stella, di conseguenza la domanda sorgeva spontanea: risveglierò il pascoliano fanciullino anche con un gioco che riproporrà le medesime tematiche già introdotte dal suo predecessore?

Per fortuna un’analisi attenta del primo trailer lasciava già presagire un carico di nuovi elementi tale da allontanare il sospetto, odioso, di un more of the same, senza contare che, pad alla mano, rigiocare anche solo una manciata di mondi del primo capitolo metteva addosso una dannatissima sete di…continuare!


Potrebbe interessarti anche...