*/ ?> Recensione di Wii Sports Resort (Wii) [Pagina 4] - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Wii Sports Resort: la recensione

Pallacanestro

Il gioco di basket, già visto negli spot televisivi che hanno preceduto l’arrivo nei negozi di Wii Sports Resort, è ben realizzato e molto divertente, specie in multiplayer. La prima modalità è una americanissima sfida dei tiri da tre, con 5 palle per 5 posizioni. Polso e tempismo sono le chiavi per una buona riuscita del tiro, sebbene l’intelligenza artificiale risulti fin troppo generosa.

wii-sports-resort-2-wii_008

In ogni caso è interessante constatare l’assoluta corrispondenza delle nostre sensazioni con l’esito del tiro: quando si ha l’impressione di avere effettuato un tiro a banana, la palla effettivamente finisce fuori bersaglio. Davvero soddisfacente.

La seconda modalità è identificata da una partitella tre contro tre. Il giocatore può passare ai suoi compagni e tentare la conclusione a canestro da lontano o con spettacolari schiacciate, evitando stoppate, intercettazioni e palle rubate. Anche in questo caso si mostra la potenzialità dell’accessorio in un gioco sportivo ma, ancora una volta, il movimento è affidato alla CPU anziché al Nunchuk.

Ping Pong

Il tennistavolo concorre al titolo del miglior gioco incluso in Wii Sports Resort. Non c’è molto da dire se non che funziona bene, è divertentissimo da soli e impareggiabile in compagnia, nonostante il supporto massimo di due Wii Remote. La posizione del giocatore è controllata dalla CPU, la quale mostra una certa intelligenza artificiale collocando il giocatore a seconda di come ci prepariamo a ricevere (dritto o rovescio). La direzione del colpo è affidata a un misto di tempismo e inclinazione della racchetta: con un po’ di pratica il controllo è quasi totale, tanto da consentire senza troppa difficoltà tiri precisi, tiri lenti, tiri ad effetto e schiacciate (queste ultime molto appaganti da effettuare, un po’ come avviene nel vero ping pong).

wii-sports-resort-2-wii_012

La seconda modalità ci sfida a colpire una pallina dietro l’altra in un rally infinito e, con la presenza di oggetti sul tavolo, ci insegna a direzionare meglio i nostri tiri. Un minigioco tutto sommato frenetico e gradevole.

Golf

Il golf di Wii Sports Resort è la diretta evoluzione della versione Wii Sport. Le migliorie apportate dal Wii MotionPlus sono notevoli: anzitutto si nota una corrispondenza 1:1 dei movimenti della mazza; in secondo luogo potenza e rotazione del polso sono lette in modo estremamente preciso, aumentando sia la giocabilità che la simulazione. Sono a disposizione 3 percorsi per un massimo di 18 buche, un itinerario completo che non mancherà di appassionare i fan di questo sport.

wii-sports-resort-2-wii_019

Va però detto che in questo campo c’è già chi ha fatto di meglio. Tiger Woods 10 è già sul mercato da qualche settimana: gli appassionati alla ricerca di una simulazione golfistica completa sappiano che Wii Sports Resort è solo un palliativo.

Bowling

Il bowling di Wii Sports era ritenuto da molti un gioco perfetto. La parola perfezione assume però un altro significato nella versione del medesimo sport di Wii Sports Resort. Saremo franchi: è meglio che gli sviluppatori intenti a creare un gioco di bowling facciano molta attenzione d’ora in poi, perché questo è il modello da imitare. L’approccio è solo in apparenza analogo alla versione Wii Sports: pressione del tasto B, movimento e rotazione del polso sono ancora fondamentali. Il punto è che è tutto molto, molto ma molto più preciso: il polso è così sensibile da rendere difficile se non impossibile l’esecuzione di due tiri esattamente uguali, così come risulta straordinariamente verosimile la potenza impressa alla palla dal movimento del braccio. I punteggi stratosferici di Wii Sports calano drammaticamente, lasciando una sensazione di realismo quasi totale.

wii-sports-resort-2-wii_017

Sono state inoltre create due variazioni sulle modalità secondarie di Wii Sports: una gara completa con 100 birilli per frame e una gara ad ostacoli, entrambe sui classici 10 frame.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Pingback: Hands-on: Nintendo Land - Wii U Italia

  2. Rispondi

    [...] Nintendo Land è davvero grazioso: aggirarsi per le varie attrazioni popolate da versioni giocattolose dei numerosi personaggi storici “vale il prezzo del biglietto”. La possibilità di esaminare ogni minimo dettagli grazie allo schermo del Pad ed interagire con un semplice tocco dimostra inoltre come Nintendo, ancora una volta, voglia creare un software alla portata di tutti e tutto da scoprire, proprio com’è accaduto con Wii Sport Resort. [...]



Potrebbe interessarti anche...