*/ ?> Recensione di Zack e Wiki: il tesoro del pirata Barbaros (Wii) - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Zack e Wiki: il tesoro del pirata Barbaros: la recensione

Nonostante un’interfaccia punta e clicca, Zack & Wiki: Il tesoro del pirata Barbaros non è un titolo ascrivibile al genere delle avventure grafiche a causa della mancanza di una storia robusta che faccia da collante fra le varie sessioni di gioco che, invece, si alternano in maniera abbastanza asettica. Allo stesso tempo sarebbe sbagliato considerarlo come una semplice raccolta di puzzle per cui anche l’etichetta del puzzle-game gli starebbe stretta. Zack&Wiki è quel genere di gioco che sarebbe stato possibile soltanto su Nintendo Wii grazie ad un uso completo ed intelligente uso del Wiimote e alla commistione tra diversi generi ludici.

La trama

Zack in un interessante primo piano…Zack è un giovane pirata il cui passato non ci è dato di conoscere, sempre accompagnato da Wiki, una bizzarra scimmietta volante dal marcato accento giapponese. Entrambi fanno parte della ciurma dei Conigli di mare e sono alla perenne ricerca di tesori. Purtroppo le loro scorribande vengono continuamente contrastate dal capitano Rose e la sua cricca ed è proprio in un’occasione del genere che vengono poste le basi per questa nuova avventura.
Zack e Wiki stanno tornando al loro rifugio a bordo di un velivolo pilotato da Johnny Style, un membro dei Conigli di mare che definire pavido sarebbe riduttivo. Durante il volo l’aereoplano viene attaccato dalla flotta del Capitano Rose e i due precipitano su di un’isola misteriosa dove trovano un tesoro alquanto particolare: si tratta della testa del capitano Barbaros, un vecchio pirata vittima di una maledizione e che nasconde un tesoro immenso. Ovviamente i nostri due eroi non si lasciano sfuggire l’occasione e decidono di aiutare il pirata cercando i vari pezzi del suo corpo sparsi in giro per il mondo a causa della maledizione in cambio del fantomatico tesoro.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Pingback: Zack & Wiki per Wii in arrivo su Wii U? - Wii U Italia

  2. Rispondi

    [...] attesa di conferme, vi ricordiamo la nostra recensione e vi lasciamo con un trailer del [...]



Potrebbe interessarti anche...