Anteprima: Le so tutte!

Dan HagertySmarty Pants arriva su Wii, e non è l’ennesimo party game. Dopo una giornata passata negli uffici di Electronic Arts scopriamo il primo trivia game per Nintendo Wii, un gioco che promette di intrattenere con i quiz tutta la famiglia, a prescindere da età e grado di istruzione.

Il gioco, che rileviamo in una fase ancora primordiale di sviluppo, ha infatti trovato una strada ingegnosa per rendere usufruibile da persone diverse una tipologia di gioco – il quiz – notoriamente riservato a gruppi di persone omogenee dal punto di vista anagrafico-culturale. Con una prima modalità denominata “family mode”, infatti, Smarty Pants richiede il Mii e l’età del concorrente, ponendo domande sulla base di quest’ultimo dato. I più piccoli, ad esempio, saranno chiamati a parlare di semplici fatti storici o di personaggi del mondo dei cartoon. Le persone adulte, invece, troveranno domande su personaggi della politica o su più complesse domande di letteratura. In questo modo i giocatori vengono livellati, evitando una lotta impari tra individui completamente diversi.

La complessità delle domande, inoltre, è decisa in modo dinamico: una persona molto ferrata nelle scienze, ad esempio, dopo alcune domande corrette spingerà il sistema ad aumentare il grado di difficoltà, rendendo la sfida più appassionate per il giocatore e più equilibrata per l’intero gruppo.

Una seconda modalità, invece, è creata appositamente per gruppi di amici appartenenti allo stesso grado culturale. La “friend mode”, dunque, si mostra come una modalità più classica del trivia game: tramite una ruota si sorteggia la categoria di risposta e una carta bonus utilizzabile da chi risponde, il quale viene coinvolto in una sfida testa a testa con gli altri concorrenti.

Questa modalità, come la “family mode”, gode dei sensori di movimento di Nintendo Wii. Daniel Hagerty, producer di EA Los Angeles giunto appositamente a Milano per presentare questo nuovo titolo, ci ha infatti “fisicamente” mostrato il coinvolgimento dato da questo tipo di funzionalità: per rispondere alle domande, ad esempio, è necessario alzare la mano. Mentre cerchiamo di rispondere gli altri giocatori ricevono istruzioni sullo schermo (“Nuota!” o “Salta”) che, se ben eseguite, rosicchiano secondi e cercano di distrarci.

Il gioco includerà circa 20.000 domande completamente localizzate. Anche le 8 stesse categorie previste nel gioco, inoltre, variano da stato a stato. Hagerty ha confermato che la versione italiana, a differenza delle altre versioni europee, darà spazio alla lingua e cultura della penisola in un’apposita categoria.

Purtroppo tra le varie informazioni pervenuteci, scopriamo con rammarico che il gioco non supporterà le funzionalità WiiConnect 24 a causa dei ritardi di Nintendo nel rilascio del dev-kit.

Non si esclude, infine, la presenza di un WiiRemote in bundle o di qualche pack speciale in collaborazione con Nintendo.
L’uscita mondiale del gioco è attesa per Novembre 2007 e le prime immagini pubblicabili arriveranno in occasione dell’ormai prossima conferenza di Lipsia.

Commenti Sottoscrivi i commenti
  1. Rispondi

    Mi gusta parecchio


  2. Rispondi

    Margherita Cantoni

    1.34 am

    questo mi piace…..almeno la fniremo con il solito trivial pursuit con cui si fanno certe figue meschine….


  3. Rispondi

    Bellissimo.. sicuramente da comprare…!!!


  4. Rispondi

    Ecco un titolo interessante!


  5. Rispondi

    finalmente qualcosa che non ti mette a disagio se ne sai di più o di meno di tuo padre che magari a scuola non c'è potuto andare da piccolo…


  6. Rispondi

    bellissimo!!! qst lo prenderò sicuro!


  7. Rispondi

    Finalmente un gioco culturale!!!
    Bene!!!


  8. Rispondi

    Ecco, per esempio, questo è un titolo che m0intriga un bel po…Sostanzialemnte non appena ci saranno dei sostituti di Buzz ( e di Guitar hero) per la Wii… Potro finalemnte vendere la PS2…. :)


  9. Rispondi

    Bello e innovativo!!!


  10. Rispondi

    bello ! speravo in un aggiornamento continuo delle domande online gazie a wiiconnect .. peccato


  11. Pingback: Smarty Pants: prime immagini - Wii Italia

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento.


Potrebbe interessarti anche...