*/ ?> Recensione di Wii Sports (Wii) - Wii Italia
Ci siamo trasferiti qui!

Wii Sports: la recensione

Avvicinarsi in modo critico a un titolo come WiiSports è, lo dico subito, un’operazione molto complessa. La presenza di WiiSports in bundle con la console ha creato un duplice effetto: da un lato ha reso ogni possessore di Nintendo Wii un acquirente di WiiSports (annullando, di fatto, l’utilità di una recensione quale guida all’acquisto), dall’altro il bundle ha fatto percepire questo gioco come “gratuito” – pur non essendolo – impedendo una valutazione critica completamente imparziale. Tuttavia è mio motivo credere che WiiSports meriti una sua analisi poiché e, probabilmente, del gioco più rappresentativo per quanto concerne la rivoluzione introdotta da Nintendo. WiiSports include : tennis, baseball, bowling, golf e boxe. Tuttavia non si tratta di un videogioco “olimpionico” in cui ogni sport è correlato con gli altri da un punteggio o da un medagliere: ogni specialità è una piccola entità a sé stante, una creatura indipendente che solo raramente entra in contatto con le altre. Il motivo di questa affermazione è da ricercarsi in ciò che ha reso (e renderà) il Wii diverso da ogni console preesistente: i controlli. Nella realtà non ci azzarderemmo mai a paragonare una partita di tennis con un incontro di boxe, un inning di baseball con un frame di bowling. Questo stesso discorso è perfettamente applicabile a WiiSports: grazie ai controlli unici e realistici (o quantomeno verosimili), gli sport di questo titolo viaggiano su binari paralleli.L’unico elemento che lega l’intero titolo riguarda il compartimento grafico. – ciononostante – . I nostri alter ego giocanti, i Mii, ci accompagnano in tutto il gioco impugnando mazze o racchette, perdendo letteralmente le gambe (come nel baseball) e indossando guantoni o scarpette. Gli ambienti, al contrario, cambiano moltissimo: i nostri Mii si muovono indistintamente in ambienti molto realistici (il campo da golf) o, al contrario, in semplici caricature di classici luoghi dello sport (il ring della boxe, infatti, lontanamente rimanda a un Madison Square Garden in versione cartoon).

Dal punto di vista della colonna sonora il gioco si caratterizza principalmente per suoni semplici ma efficaci (spesso replicati dal piccolo speaker incluso nel WiiMote) e per un tema musicale senza fronzoli ma molto orecchiabile.

Detto questo, però, è bene ribadire come sia praticamente impossibile valutare WiiSport senza analizzare uno ad uno le specialità che lo compongono. Dunque dedichiamo un piccolo paragrafo ad ogni sport per poi trarne una conclusione complessiva.


Potrebbe interessarti anche...