Sostituzione laccetti. Da oggi anche in Italia.

Ne avevamo parlato già qualche giorno fa, pare che però ci sia stato un cambio di rotta da parte di Nintendo Italia. Da oggi è infatti disponibile nella sezione “Servizi al consumatore” un modulo per la richiesta di sostituzione del laccetto per il Wiimote. Sarà necessario inserire il numero seriale della propria console (oltre ai propri dati anagrafici) e selezionare il numero di laccetti richiesti.

A quanto pare, quindi, anche in Italia sono stati venduti Wiimote con questo problema e un’eventuale esclusione del nostro paese per questo servizio sarebbe stata assolutamente inconcepibile.